Bloodhound e Castrol: una partnership straordinaria

È con grande orgoglio che Castrol annuncia una nuova partnership con il progetto Bloodhound.

Uno dei più grandi produttori e fornitori di lubrificanti a livello mondiale, ora fornirà lubrificanti ad alte prestazioni, freni e fluidi idraulici per l’uso nel Supersonico BLOODHOUND, la vettura che raggiunge 1000 miglia orarie di velocità.

L’auto supersonica Bloodhound è un’avventura ingegneristica globale, che utilizzerà il record mondiale di velocità a terra di 1000 miglia orarie per cercare di ispirare la nuova generazione a godere, esplorare e coinvolgersi.

È con grande orgoglio che Castrol annuncia una nuova partnership con il progetto Bloodhound.

Uno dei più grandi produttori e fornitori di lubrificanti a livello mondiale, ora fornirà lubrificanti ad alte prestazioni, freni e fluidi idraulici per l’uso nel Supersonico BLOODHOUND, la vettura che raggiunge 1000 mph di velocità.

Castrol da sempre vuole essere sinonimo di passione, prestazioni ottimali, missioni eccezionali e storie di grandi successi. Inoltre ha sempre sostenuto progetti di innovazione tecnologica superiore che hanno stabilito nuovi record di velocità sulla Terra e questa missione non intende avere una fine.

La nuova vettura da corsa, in grado di offrire una spinta gigantesca, pari a 135000 cavalli, userà una serie di prodotti appositamente sviluppati da Castrol. Tra questi, il nuovo Castrol Edge, l’olio più resistente della gamma prodotti, Castrol React SRF, liquido freni con formula motorsport ed i fluidi idraulici precedentemente utilizzati dalla NASA.

Il direttore del progetto BLOODHOUND Richard Noble ha dichiarato: “Siamo lieti che Castrol si sia unito al team. Il loro marchio è sinonimo di corse ai massimi livelli e con molti successi pionieristici nel Land Speed Racing – Sono felice di continuare un rapporto di 30 anni con Castrol,avendo già lavorato con loro sui progetti Thrust 2 & Thrust SSC. Si tratta di un grande marchio e non solo lavora con noi dal punto di vista tecnico, ma ci aiuterà a condividere questa Avventura Ingegneristica con un pubblico globale“.

Passione, competenza e ricerca per superare ogni limite, questo è Castrol

Una delle più grandi motivazioni di Castrol, sta proprio nel supportare i più grandi progetti pionieristici che vogliono perseguire il loro sogno, superando le barriere dell’incredibile. La passione per le migliori prestazioni, in combinazione con lo stretto contatto con le case automobilistiche a permesso a Castrol di sviluppare oli per compiere numerose gesta su terra, aria, mare e spazio per oltre 100 anni. Oggi, i numerosi prodotti dell’azienda sono disponibili in oltre 140 paesi in tutto il Mondo.

Castrol ha una notevole tradizione nei record mondiali di velocità su terra, la più originale, Il record mondiale di velocità su terra è stato battuto 21 volte con Castrol come partner, dal primo tentativo di record di Sir Malcolm Campbell nel 1924 (146 miglia/ora / 235 km/h) ai 30 anni di storia a sostegno delle campagne Thrust di Richard Noble.

Con il BLOODHOUND, progettato per raggiungere velocità massime di 1.050 miglia/ora (1.689,81 km/h), il team punterà anche a superare la barriera delle 1.000 miglia/ora.

Con queste potenze in gioco, le sollecitazioni sono ovviamente pazzesche e quindi la lubrificazione degli organi meccanici è quanto mai importante. A preoccuparsi di questo aspetto c’è Castrol che fornirà il suo prodotto Edge Titanium Fst.

Ma Edge Titanio FST non è il solo prodotto Castrol a scorrere nelle “vene” di quello che dovrebbe diventare il “missile” più veloce su terra. Castrol ha impiegato tutto se stesso per fornire oli ad alta prestazione per supportare questo pazzesco progetto.

E noi di Lubrialpha siamo onorati di far parte di questa famiglia.