Lubrificanti auto quali sono tipi di olio motore per autovettura diesel o benzina

Quando arriva il momento del cambio olio, l’operazione che possiamo fare semplicemente controllando con l’apposita asticella il livello olio motore, la domanda che più spesso rivolgiamo è: Qual’è il miglior lubrificante per la mia auto? Quale rispecchia meglio le specifiche della mia auto? La risposta può variare a seconda del modello di auto, più nello specifico in base alle richieste del tuo motore. Per conoscere il miglior lubrificante per auto dovresti consultare le specifiche del motore che rilascia l’azienda produttrice dell’auto.

Possiamo dire che l’olio motore può essere segmentato in quattro varietà di base o tipi olio:
  • Olio sintetico
  • Miscele sintetiche
  • Olio ad alto chilometraggio
  • Olio convenzionale

Quali sono tipi di olio motore? Qual’è il miglior lubrificante per la mia auto?

OLIO MOTORE SINTETICO

olio motore sintetico è passato attraverso un processo di ingegneria chimica. Molecole di olio sintetico sono più uniformi in forma con meno impurità e proprietà migliori rispetto alle convenzionali molecole di petrolio. In generale, l’olio sintetico ha una migliore temperatura estrema e prestazioni a bassa temperatura. Gli oli sintetici sono generalmente formulati con additivi più performanti.

MISCELE SINTETICHE

L’ olio motore con miscela sintetica è un olio motore che utilizza una miscela di oli a base sintetica e convenzionali per una maggiore resistenza all’ossidazione (rispetto all’olio convenzionale) e fornire ottime proprietà a bassa temperatura.

OLIO MOTORE AD ALTO CHILOMETRAGGIO

Questo olio motore è appositamente formulato per i veicoli modello ritardato o veicoli più recenti con oltre 150.000 kilometri. L’ olio motore ad alto chilometraggio, con i suoi additivi unici e la formulazione, aiuta a ridurre l’olio Burn-off, e aiuta a prevenire le perdite di olio che possono verificarsi nei motori più vecchi.

OLIO MOTORE CONVENZIONALE

Gli oli per motori convenzionali possono essere formulati in una gamma di gradi di viscosità e livelli di qualità.L’ olio motore convenzionale è raccomandato per i conducenti con disegni motore semplice e regolare (al contrario di gravi) stili di guida.

SIGLE OLI MOTORE

Le designazioni degli oli motore utilizzano un sistema di rating sviluppato dalla Society of Automotive Engineers (SAE), per classificare l’olio per viscosità.La viscosità è una resistenza del fluido al flusso. Fluidi che sono sottili (come l’acqua) hanno una bassa viscosità, e fluidi che sono di spessore (come il miele) hanno un’alta viscosità. Olio motore cambia anche la misura della viscosità in quanto è riscaldata o raffreddato. Gli oli per motore con viscosità multi-grado possono coprire una vasta gamma di temperature. Per un olio Castrol 0W-20, lo “0” è il grado di viscosità a temperatura fredda (il “W” sta per “Winter“), e il “20” è il rating di viscosità ad alta temperatura. Olio motore viscosità multigrado fluisce bene a basse temperature, ma protegge ancora il motore ad alte temperature. Per ragioni di paragone, olio motore 5w30 e 0W-30 scorreranno meglio a temperature più fredde rispetto a 10W-30, pur garantendo una protezione a temperature più elevate. Leggete sempre il manuale del proprietario del veicolo per determinare la corretta specifica dell’olio motore, il grado di viscosità e l’intervallo di drenaggio dell’olio per il motore. He API/ILSAC “starburst” Questo simbolo è indicato sugli oli motore di qualità che soddisfano i requisiti minimi attuali di industria. API è un acronimo per l’American Petroleum Institute. Il bollo di starburst dell’Istituto dell’approvazione-“Istituto americano del petrolio certificato”-è stato generato per aiutare i consumatori a identificare gli olii del motore che rispondono agli standard minimi di prestazione fissati dai fornitori del motore e del veicolo. L’API “ciambella” un altro identificatore sui contenitori di olio motore è l’API “ciambella” tipicamente trovato sul retro etichetta.
È divisa in tre parti.
  • La metà superiore del cerchio (2) indica la valutazione del servizio API, detta anche livello di prestazioni.
  • Il centro del cerchio (3) denota la viscosità SAE, che abbiamo appena discusso.
  • La metà inferiore del cerchio (4) indica se l’olio ha dimostrato che alcune risorse conservano o conservano le proprietà energetiche.
Nella parte superiore della ciambella, le parole “servizio API xxxxx” (5) indicano il tipo di motore e le prestazioni che l’olio fornisce. Servizio API sn la corrente nominale significa “S” per l’olio della stazione di servizio (per motori a benzina) e N l’attuale livello di servizio. O dirà “servizio API CJ-4.” Servizio API CJ-4 significa “C” per motori commerciali (motori diesel) e j-4 dove j è il livello di rendimento attuale e 4 indica un diesel a 4 tempi (a 2 verrà utilizzato per motori diesel a 2 tempi).
Controllare il manuale del proprietario per la raccomandazione per il vostro veicolo. Le valutazioni di servizio dell’API sono retrocompatibili, in modo da i veicoli più anziani possono usare l’indicazione corrente.
La starburst identifica oli motore raccomandato per una certa applicazione, come ad esempio “per i motori a benzina.” Per portare questo simbolo sul contenitore, l’olio deve soddisfare le esigenze più attuali di ILSAC, che è il Comitato internazionale di standardizzazione e approvazione del lubrificante, uno sforzo congiunto di costruttori di automobili statunitensi e giapponesi. L’API/ILSAC starburst si trova sull’etichetta anteriore delle bottiglie di olio motore qualificati.